CANTINE PELLEGRINO MARSALA BIP BENJAMIN

 16.00

Descrizione

Marsala Revolution è il nuovo modo di vivere il marsala, con 5 diverse tipologie ispirate ad altrettanti personaggi che ne hanno fatto la storia: John Woodhouse, il mercante inglese che nel 1773 inventò il Marsala, Benjamin Ingham che ne ampliò la produzione, Joseph Whitaker che lo distribuì in tutto il mondo, Horatio Nelson che lo promuoveva nei migliori salotti europei e Anita Garibaldi, il cui marito lo apprezzò nel suo famoso sbarco nell’isola.

BIP Benjamin: Marsala Superiore Riserva Oro dolce 2013
Benjamin Ingham è il secondo personaggio a scrivere la storia del marsala. Arriva in Sicilia nel 1806 in cerca di fortuna e si stabilisce a Palermo per dedicarsi all’importazione di lana dall’Inghilterra e all’esportazione di prodotti dell’isola a Londra. La sua curiosità lo spinge fino a Marsala, dove intuisce le enormi potenzialità del commercio del vino, fino a costruire uno stabilimento enologico tecnicamente attrezzato creando una vera e propria industria del vino marsala. Ingham fu il primo a esplorare nuove rotte commerciali, allargando l’esportazione non solo in Inghilterra ma anche in Europa e in America.

A lui Pellegrino dedica l’etichetta BIP Benjamin, dove Bip sta per Benjamin Ingham Palermo, città eletta a sua residenza in Sicilia: un marsala Superiore Riserva Oro dolce 2013, ottenuto da uve grillo, catarratto e inzolia coltivate nella fascia costiera occidentale tra Marsala e Petrosino, color oro brillante al calice, dolce e intenso nei profumi, con note di melone e nespola. Al palato è dolce e persistente, con note evidenti di albicocca e pera cotta.

Bottiglia 75 cl.

RESTIAMO IN CONTATTO?

Ci piacerebbe inviarti le nostre novità e offerte 😎

NON INVIAMO SPAM!
Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni

Informazioni aggiuntive

Peso 1.60 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.