BRUNELLO GIANFRANCO SOLDERA CASE BASSE 1985

 800.00

Descrizione

La bottiglia è stata conservata da un professionista, in una cantina al buio,
a temperatura controllata. Per maggiori informazioni:
Marco Corsetti (T +39 333 711.9571)

Gianfranco Soldera, una carriera da broker assicurativo ben avviata (durata dal 1966 al 2002) arriva a Montalcino nel 1972, quando acquista l’azienda Case Basse; 8 sono gli ettari a vigneto con esposizione a sud-ovest, divisi, più in particolare, in due particelle: Intistieti e Case Basse. La fermentazione delle uve di Sangiovese avviene in legno, senza controllo delle temperature e con l’utilizzo dei soli lieviti indigeni, mentre l’affinamento del vino si svolge in botti grandi di rovere di Slavonia, con imbottigliamento senza filtraggio. In alcune annate, quando la produzione di Soldera non è stata ritenuta da Brunello l’azienda è uscita con un Vino da Tavola denominato Intistieti.
L’ENOLOGO
L’iniziale acidità volatile lascia lentamente spazio a un bel profilo floreale e balsamico. Vino forse non all’altezza della fama di annate più famose, ma comunque notevole.

Bottiglia: 75 cl.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.60 kg